fbpx
Prenotazioni

può una cesta di fichi radere al suolo una città?

Per nulla indigesti, eppure micidiali in mano a un grande persuasore come Catone il Censore.

Anno 149 a. C.: Catone non riesce a convincere il Senato romano a dichiarare guerra a Cartagine, pericolosa città fenicia a un tiro di schioppo dalle coste siciliane. E’ a quel punto che decide di distribuire una cesta di fichi ai senatori.

“Vi sono piaciuti?” chiede ai colleghi stupiti da quella messinscena. “Erano freschi?”

“Freschissimi” gli risposero.

“Ebbene, sappiate che questi fichi sono stati raccolti a Cartagine, talmente vicina a Roma che il più delicato dei frutti è arrivato fin qui freschissimo.”

“Delenda Carthago!” tuonò ancora una volta Marco Porcio Catone. E i senatori, con ancora in bocca il dolce sapore di quei fichi, questa volta furono d’accordo con lui e dichiararono la terza guerra punica.

Dentro ogni nostro ingrediente, ci sono secoli di storia.

Comments are closed.