fbpx

Gustorie


LA CHIAMAVANO BOCCA DI ROSA

LA CHIAMAVANO BOCCA DI ROSA

Partinico (PA)  “(…) L’ultimo capitolo di questa storia riguarda un pescivendolo, quello che ha la bancarella proprio tra la piazza e il...

Leggi Tutto
La càlia di Aristotele

La càlia di Aristotele

In siciliano caliare significa tostare, per cui la calia è ceci tostati e leggermente salati che si comprano nei giorni di festa. E le...

Leggi Tutto
LA MAGIA DEL SESAMO

LA MAGIA DEL SESAMO

“Apriti Sesamo!” E’ la formula magica capace di spostare enormi massi dietro cui erano nascosti tesori da mille e una notte. La forza...

Leggi Tutto
IL SAPORE DELLA FEDE

IL SAPORE DELLA FEDE

Lavuru, lavoro. Tutto il ciclo, dalla semina del grano alla mietitura, in siciliano si dice lavuru, lavoro per antonomasia.

E i...

Leggi Tutto
RILEGGERE OMERO

RILEGGERE OMERO

Un’idea mi ha sempre assillato, come un prurito ricorrente, una mosca ostinata. Quell’occhio ciclopico di cui Omero favoleggia, mi fa...

Leggi Tutto
una pessima reputazione

una pessima reputazione

Velenoso lo si credeva o, nel migliore dei casi, buono solo per abbellire le case azteche. Guai a mangiarlo, il pomodoro.

Uno dei...

Leggi Tutto
l’albero della conoscenza

l’albero della conoscenza

Perché mai un morso a una mela ha scatenato siffatto putiferio? (“donna partorirai nel dolore. E tu uomo lavorerai nel sudore”). E...

Leggi Tutto
Non ci sono Prodotti nel Carrello