fbpx
Your cart is currently empty.

RICETTE TERRONE DI SLOWSUD- SCIALATIELLI CON PESTO DI PISTACCHIO

Ciao amici Terrons, oggi vogliamo raccontarvi come si prepara uno dei piatti terroni più ordinati da SlowSud: gli scialatielli con pesto di pistacchio! La ricetta è molto semplice e al tempo stesso gustosa, perfetta se volete fare bella figura e avete a cena amici milanesi (o semplicemente NON SICILIANI, il pesto di pistacchio è quotato come l’oro!)

Eccovi la ricetta!

COSA VI SERVE (DOSI PER 4 PERSONE TERRONE)

  • 400g grammi di scialatielli
  • 200g di pistacchi verdi di Bronte
  • 1 mazzo di basilico
  • 100g di olio EVO
  • 200g di stracciatella (se è la stracciatella pugliese ancora meglio!)

COME SI FA

  • Per prima cosa, realizzare il pesto, frullando i pistacchi, le foglie di basilico lavate e asciugate, e l’olio EVO. Frullare fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  • Lessare la pasta, scolarla al dente e saltarla in padella con il pesto. Per preservare al meglio il sapore del pistacchio, è consigliabile saltare a fuoco basso, per poco tempo.
  • Se necessario, aggiungere acqua di cottura per amalgamare. Servire nel piatto e guarnire con della stracciatella fresca e una foglia di basilico.

SUGGERIMENTI

  • Per rendere il piatto ancora più saporito, potete aggiungere anche i gamberetti o i pomodori secchi
  • Se volete ottenere una consistenza più cremosa, frullate il pesto di pistacchio più a lungo! A noi invece piace sentire un po’ più di granella 🙂
  • Se come noi siete grandi fan del pistacchio di Bronte (e chi non lo è), date un’occhiata ai consigli di Dissapore per imparare a riconoscere quello autentico!
  • Per la stracciatella, vi consigliamo di mettere quella di Andria, se siete fortunati ad avere amici o nonne pugliesi!

Se poi avete voglia di fare anche la scarpetta per quanto è buono, venite a provarlo da SlowSud, che ne mangiamo in quantità industriali dalla mattina alla sera 😊 😊

Lascia un commento

Dubbi o problemi? scrivici subito su whatsapp